Canzoni d'Amore Straniere Cat Stevens

How Can I Tell You – Cat Stevens

“How Can I Tell You” di Cat Stevens venne pubblicato nel 1984 nella raccolta Footsteps in the Dark: Greatest Hits, Vol. 2.

Testo

How can I tell you that I love you, I love you
But I can’t think of right words to say
I long to tell you that I’m always thinking of you
I’m always thinking of you, but my words
Just blow away, just blow away
It always ends up to one thing, honey
And I can’t think of right words to say
Wherever I am girl, I’m always walking with you
I’m always walking with you, but I look and you’re not there
Whoever I’m with, I’m always, always talking to you
I’m always talking to you, and I’m sad that
You can’t hear, sad that you can’t hear
It always ends up to one thing, honey,
When I look and you’re not there
I need to know you, need to feel my arms around you
Feel my arms around you, like a sea around a shore
And – each night and day I pray, in hope
That I might find you, in hope that I might
Find you, because heart’s can do no more
It always ends up to one thing honey, still I kneel upon the floor
How can I tell you that I love you, I love you
But I can’t think of right words to say
I long to tell you that I’m always thinking of you
I’m always thinking of you….
It always ends up to one thing honey
And I can’t think of right words to say

Traduzione

Come posso dirti che ti amo, ti amo
Ma non riesco a pensare alle parole giuste per dirlo
Desidero ardentemente dirti che ti penso sempre
Ti penso sempre, ma le mie parole
Semplicemente volano via, volano via
Si arriva sempre ad una cosa, dolcezza
Ma non riesco a pensare alle parole giuste per dirlo
Ovunque sono, ragazza, cammino sempre al tuo fianco
Cammino sempre al tuo fianco, ma guardo, e tu non ci sei
Con chiunque mi trovo, sto sempre, sempre parlando con te
Sto sempre parlando con te, sono triste che
Tu non possa sentirmi, triste che tu non possa sentirmi
Si arriva sempre ad una cosa, dolcezza
Quando guardo e tu non sei lì
Ho bisogno di conoscerti, ho bisogno di sentire le mie braccia attorno a te
Sentire le mie braccia attorno a te, come il mare attorno ad uno scoglio
E – ogni giorno ed ogni notte prego, nella speranza
Di poterti trovare, nella speranza
Di poterti trovare, perché il cuore non ce la fa più
Si arriva sempre ad una cosa, dolcezza, mi inginocchio ancora sul pavimento
Come posso dirti che ti amo, ti amo
Ma non riesco a pensare alle parole giuste per dirlo
Desidero ardentemente dirti che ti penso sempre
Ti penso sempre…
Si arriva sempre ad una cosa, dolcezza
E non riesco a pensare alle parole giuste da dire

 

Add Comment

Click here to post a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Posts

Posts