Sufjan Stevens – Mystery Of Love

0
232

Ecco il video e il testo di una delle più belle canzoni scritte
da Sufjan Stevens.

Oh, to see without my eyes
The first time that you kissed me
Boundless by the time I cried
I built your walls around me
White noise, what an awful sound
Fumbling by Rogue River
Feel my feet above the ground
Hand of God, deliver me

Oh, oh woe-oh-woah is me
The first time that you touched me
Oh, will wonders ever cease?
Blessed be the mystery of love

Lord, I no longer believe
Drowned in living waters
Cursed by the love that I received
From my brother’s daughter
Like Hephaestion, who died
Alexander’s lover
Now my riverbed has dried
Shall I find no other?

Oh, oh woe-oh-woah is me
I’m running like a plover
Now I’m prone to misery
The birthmark on your shoulder reminds me

How much sorrow can I take?
Blackbird on my shoulder
And what difference does it make
When this love is over?
Shall I sleep within your bed
River of unhappiness
Hold your hands upon my head
‘Til I breathe my last breath

Oh, oh woe-oh-woah is me
The last time that you touched me
Oh, will wonders ever cease?
Blessed be the mystery of love

TESTO IN ITALIANO

Oh, vedere senza i miei occhi
La prima volta che mi hai baciato
Senza limiti da quando ho pianto
Ho costruito i tuoi muri intorno a me
Rumore bianco, che suono terribile
Rovinato dal Rogue River
Sento i miei piedi sopra il terreno
Mano di Dio, liberami

Oh, oh woe-oh-woah sono io
La prima volta che mi hai toccato
Sia benedetto il mistero dell’amore

Signore, non credo più
Annegato nelle acque viventi
Maledetto dall’amore che ho ricevuto
Dalla figlia di mio fratello
Come Efestione, che è morto
L’amante di Alessandro Magno
Ora il mio argine è asciutto
Non troverò altro?

Oh, oh woe-oh-woah sono io
Sto correndo come un piviere
Ora sono soggetto alla miseria
La voglia sulla tua spalla mi ricorda

Quanta tristezza posso soportare?
Merlo sulla mia spalla
E che differenza fa
Quando questo amore finisce?
Dovrei dormire nel tuo letto
Fiume di infelicità
Tengo le tue mani sopra la mia testa
Fino a quando non emetto il mio ultimo respiro

Oh, oh woe-oh-woah sono io
L’ultima volta che mi hai toccato
Oh, cesseranno mai le meraviglie?
Sia benedetto il mistero dell’amore